Stampa
11 Giugno 2019
0
0
0
s2smodern
powered by social2s

Richiedi informazioni

Compila con Google
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio
Indirizzo e-mail non valido
Campo obbligatorio
Informativa D.lgs. 196/2003. I suoi dati saranno trattati da Servizi In Zona esclusivamente ai fini dell’evasione della sua richiesta. A tale scopo è indispensabile il conferimento di tutti i dati sopra richiesti. Lei può in ogni momento e gratuitamente esercitare i diritti previsti dall'articolo 7 del D.lgs. 196/2003, e cioè conoscere quali dei suoi dati vengono trattati, farli integrare, modificare o cancellare per violazione di legge, o opporsi al loro trattamento, scrivendo a info@serviziinzona.it. La Privacy Policy completa è disponibile all'indirizzo http://www.serviziinzona.it/privacy-policy che si intende in ogni caso accetta dal momento in cui si naviga questo sito.
Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

Per maggiori info: Brisken A.s.d - Ciclismo

Il centro estivo “Io con gli Altri” è presente nel Quartiere Isolotto dal 2010. Quest'anno abbiamo strutturato un progetto educativo per i bambini con una ricaduta sociale nel territorio: per questo abbiamo pensato alla Rsa Il Giglio.

Quote settimanali a seconda del reddito ISEE

PERCHÉ AL GIGLIO
Per sperimentare da vicino l'incontro tra generazioni; contribuire a rendere la RSA un centro di educazione, incontro e cultura nel territorio. Un progetto pilota per un esperimento di convivenza possibile e significativo, per bambini e adulti, grazie alla visione aperta della direzione, e alle variegate competenze di persone e associazioni che vi svolgono attività (Yoga, Fisioterapia, Associazioni culturali, Teatro).
Le attività sono rivolte a bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni. Si svolgono da metà giugno a tutto luglio, e riprendono due settimane prima dell'inizio della scuola, a settembre. Dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 16:30.

20190430 112113

TEMA CENTRALE
Mi Prendo Cura - la salute e il benessere personale; la salute e il benessere degli ambienti di vita (spazi, luoghi, quartiere, città). Cittadinanza Attiva e Consapevole. Sottotemi: la sostenibilità come dimensione necessaria per noi e l'ambiente: alimentazione, rifiuti, riciclo; conoscenza dei luoghi e del territorio; espressione e partecipazione.


COSA FACCIAMO
Gioco dinamico e intelligente; movimento all'aria aperta; relazione con gli altri; convivialità; bicicletta come sport per tutti e stile di vita. Principalmente facciamo giocare i bambini e stare all'aria aperta. Alterniamo attività strutturate e attività aperte, per rendere l'esperienza godibile e non didattica.


ATTIVITÀ STRUTTURATE


Le esercitazioni in bicicletta avverranno nel vicino Parco Argingrosso, per il quale abbiamo un progetto che ne prevede l'utilizzo per attività fisica all'aria aperta, incluso anziani non autosufficienti. È possibile prevedere delle attività da svolgere insieme bambini e ospiti Rsa nel Parco, compreso una grande festa conclusiva.

ATTIVITÀ APERTE
Ping pong, calcio balilla, biliardo, vari giochi da tavolo, corde, costruzioni, burattini e maschere, disegno, libri illustrati, ecc.

PRANZO INSIEME
un momento fondamentale del centro estivo. Occasione di convivialità e di condivisione. Stiamo a tavola circa un'ora, come nelle famiglie. Ci raccontiamo la mattinata, scherziamo, si parla del cibo e di altro, si socializza.

SPAZI
Sala Teatro e Salone piano terra in certe occasioni; giardino; giardino dell'adiacente centro culturale; Ludoteca. I bambini staranno principalmente in giardino nella mattina; il pranzo avverrà all'aperto sotto un gazebo o nel salone al piano terra. Nel pomeriggio dalle 14 alle 16 si userà la sala teatro per le varie attività.

STAFF
Un coordinatore, un educatore e altri due animatori a turni.

Ospiti e Collaborazione Rsa
Alcune attività saranno realizzate in comune tra bambini e residenti (merenda, alcune attività espressive, cura dell'orto, ecc.). Altre potranno essere svolte alla presenza dei residenti. Alcune delle realizzazioni pittoriche del centro estivo saranno realizzate allo scopo di decorare spazi e ambienti della Rsa.
È ipotizzabile la realizzazione di una performance di animazione teatrale fatta da bambini e residenti, con la collaborazione di un esperto animatore presente in struttura.

 

Lascia un commento