Stampa
0
0
0
s2smodern
powered by social2s

Scandicci, 04/05/2020

In questo periodo di emergenza sanitaria, che coinvolge in modo importante tutti i cittadini italiani e le istituzioni, il Comune di Scandicci, dopo aver mappato le esigenze presenti sul territorio, ha richiesto alle associazioni di volontariato della zona, forme di supporto da offrire alla cittadinanza.

 

A fianco dei numerosi servizi attivati (spesa a domicilio, consegna mascherine, ecc) anche l'Associazione Cui I Ragazzi del Sole e la Fondazione Ora con Noi hanno ritenuto importante fare la loro parte, offrendo un servizio di supporto e sostegno psicologico telefonico.

L'Associazione, in particolar modo, è presente sul territorio di Scandicci da oltre trent'anni e si occupa di persone con disabilità e delle loro famiglie anche della zona di Firenze e città Metropolitana.

Per rispondere ai bisogni di questo difficile periodo, l'associazione ha dato vita a uno sportello di accoglienza telefonica a cui le persone con disabilità e non, possono rivolgersi per ricevere ascolto e sostegno.

Il servizio è gestito da due psicologhe, psicoterapeute che collaborano da anni con l'associazione; le professioniste accoglieranno tutti coloro che si trovano a sperimentare difficoltà emotive, di tipo ansioso, depressivo o aver bisogno di chiarimenti e spiegazioni.

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e il giovedì pomeriggio dalle 17.00 alle 19.00. Contattare il 339 5358935. 

 

Lascia un commento